Aiutatemi a capire

Non so cosa ci sta succedendo. Ma per me le repliche quasi mai sono migliori dell’originale.

Letto 3200
Aiutatemi a capire

Probabilmente dipende da me e dalla mia scarsa capacità di analisi. Ma francamente non riesco a comprendere la china assunta dal PD, in una storia già vista nello svolgimento e negli epiloghi.

Aiutatemi a capire, pertanto. Se questo improvviso volemose bbene è un qualcosa di avvertito e a scadenza o un modo per alzare un muro invalicabile tra ciò che siamo stati negli ultimi anni e quello che saremo nell’immediato futuro.

Aiutatemi a capire le ragioni di un silenzio che ha mortificato riforme, referendum ed elezioni, che all’improvviso e poco spontaneamente si trasforma in un redivivo attivismo come se il problema sia stato l’uomo da noi stessi scelto per due volte. Perché sembra questo, alla fine, il messaggio da spacciare, come se qualcuno avesse impedito un impegno che anzitutto dipendeva da noi.

Aiutatemi a capire se in quel lontano 14 ottobre 2007 abbiamo scherzato con i soliti che volevano una nuova verginità. Passando per un segretario dimissionato e poi tornato tra chi lo aveva affossato assimilandone i personalismi, per uno che voleva ricostruirci nei consociativismi e per un altro che viceversa ha provato a dare “un senso a questa storia” ma davvero.

Aiutatemi a capire se è sempre vero che “dagli amici mi guardi Iddio che dai nemici mi guardo io”. Sintesi poco ideale di un cammino complessato che scandisce gli umori della stessa militanza, eterno luogo di statisti abili nello studiare mosse e posizionamenti e molto meno idee, visione e prospettive. Possibilmente senza chiedere nulla in cambio.

Aiutatemi a capire, anche, se la politica ha ancora un senso. Non tanto per il chiasso di una sconfitta che fa parte del gioco, ma per il riassunto di una percezione che prevale sul resto. Coinvolgendo gli stessi che ora si rianimano, magari con l’emotività delle grigliate festaiole di un’unità troppo spesso di facciata. In un tempo in cui tutto era altro.

Se mi aiuterete a capire ve ne sarò grato, sperando che i trent’anni spesi a fare politica tra le persone non siano completamente da buttare.

Letto 3200

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Emiliano Liberati

8 articoli pubblicati per un totale di 21'349 letture
Aggiornato al 31 marzo 2018

www.facebook.com/eliberati7