Creatività e innovazione per i circoli del PD

Si è svolto lunedì 13 novembre, presso la sede del PD Centocelle, l’incontro sulle politiche regionali a favore delle startup e delle imprese creative

Letto 753
Creatività e innovazione per i circoli del PD

Un congresso, e un congresso dopo un commissariamento, dà la possibilità di far emergere nuove forze vitali, nuovi stimoli, nuove dinamiche.

Il PD romano, con l’elezione del nuovo segretario Andrea Casu, della nuova assemblea romana, sta iniziando a percorrere i primi passi lungo la strada dell’innovazione e della novità.

Nei numerosi circoli cittadini si sta sempre di più prendendo coscienza della possibilità di poter fare e poter proporre.

Il V municipio non è da meno. Si è svolto, infatti, nel pomeriggio del 13 novembre un interessantissimo incontro sulle politiche attuate dalla Regione Lazio in favore delle cosiddette imprese innovative (le startup) e le imprese creative.

Un universo composto da infinite galassie a loro volta illuminate da illimitate stelle, questa è stata la sensazione dei numerosi partecipanti all’incontro; un universo di persone, idee, volontà, impegno, professionalità.

Dinamico e competente il Consigliere Regionale Polo Manzella ha illustrato gli sviluppi e le conquiste che in questi anni la Regione Lazio, con una innovativa (e proprio il caso di dirlo) politica di impresa “nuova” è riuscita ad ottenere: una legge sull’impresa della creatività, incubatori, presa in carico e gestione dei fondi europei, ottimizzazione delle risorse, e molto molto altro.

Dinamico, entusiasta e competente il panel dei partecipanti invitati rappresentare la propria esperienza (Alain Bindele di Pc-go, Dionigi Mattia Gagliardi di Numero Cromatico/Nodes, Luca Magarò di Famocose, Federico Fornari di Gruppo Merck Serono), molte erano imprese giovani (non sempre composte da giovanissimi) che appartengono territorialmente al V Municipio.

Competenti e puntuali gli interventi di Riccardo Vagnarelli (Segretario PD Municipio V), di Alessandro Rosi (Capogruppo PD Municipio V) e di Ilaria Fannunza (membro della segreteria del PD del V Municipio): hanno saputo cogliere e rappresentare la realtà, complessa ma dinamica al tempo stesso, del territorio fornendo ulteriori spunti di riflessione politica.

Competente, attento e concentrato il pubblico presente che ha saputo comprendere le varie sfumature e dare interpretazioni interessanti ponendo stimolanti domande.

Parlare di politiche dedicate all’innovazione ed all’impresa innovativa, mostrare i risultati ottenuti, conoscere coloro che hanno contribuito a questa innovazione, parlare con le giovani imprese che grazie a questo modo di intendere e fare politica hanno avuto la possibilità di iniziare a lavorare, dialogare con i numerosi militanti che credono e si impegnano in questo modo di fare e di essere politica…..e sì un congresso può portare nuova energia, può aiutare a creare e formare nuove startup politiche!!!

Articolo su Democratica

Letto 753

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.