Andare Verso - Le 3 mozioni congressuali

Idee per un sindacato moderno, trasparente, partecipato
Le mozioni presentati al congresso UILPA del 12 ottobre 2014

Letto 1136
Andare Verso - Le 3 mozioni congressuali

Mozione n.1
PER LA PARITA’ DI GENERE

Il IV Congresso nazionale UILPA, considerando non più procrastinabile l’applicazione dei principi di pari opportunità fra donne e uomini come sanciti dalle disposizioni interne ed internazionali, da ultimo nella Comunicazione della Commissione europea del 5 marzo 2010, intitolata «Maggiore impegno verso la parità tra donne e uomini - Carta per le donne - Dichiarazione della Commissione europea in occasione della giornata internazionale della donna 2010 - Commemorazione del 15° anniversario dell'adozione della dichiarazione e della piattaforma d'azione della Conferenza mondiale dell'ONU sulle donne, svoltasi a Pechino, e del 30° anniversario della Convenzione dell'ONU sull'eliminazione di tutte le forme di discriminazione nei confronti delle donne» e in applicazione dei principi di parità più volte richiamati dal Regolamento di attuazione dello Statuto UILPA

delibera ai sensi dell’art. 9, lett. b, dello Statuto

che nella composizione di tutti gli organismi statutari sia rispettata la parità di genere a partire dagli organismi che saranno eletti nel presente Congresso.

Manrico Macilenti

Mozione n°2
CODICE ETICO

Il quarto Congresso Nazionale UILPA delibera ai sensi dell’art.9, lettera B, dello statuto l’istituzione di una commissione, volta a elaborare il cosiddetto codice etico della UILPA al quale dovranno poi uniformarsi sia gli iscritti che i dirigenti sindacali.

Manrico Macilenti

Mozione n°3
TRASPARENZA


Il quarto Congresso Nazionale UILPA per evitare ulteriori provvedimenti governativi che lederebbero ancora di più l’immagine del sindacato, uniformandosi ai principi di trasparenza richiesti alla PA delibera ai sensi dell’art. 9 lettera B dello statuto la messa online delle spese dell’organizzazione sindacale.

Manrico Macilenti

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Le mozioni sono state citate dalla segreteria nazionale prima dell'inizio delle votazioni, ma non lette nè messe in votazione perchè si è usata la formula: sono fatte proprie dalla segreteria nazionale.

Sono state fatte proprie al punto che nelle successive elezioni per gli organismi statutari nazionali, su proposta della segreteria nazionale, è stata eletta una sola donna su 7 componenti. E dopo due anni c'è la stessa situazione.

Ed a distanza di 2 anni non vi è traccia nè di Codice Etico, nè di trasparenza delle spese......

0018 Dati social all'8 febbraio 2016


Letto 1136

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Manrico Macilenti

22 articoli pubblicati per un totale di 31'310 letture
Aggiornato al 25 feb 2017

www.facebook.com/manrico.macilenti