Le Regole del #NOClub

Il manuale dell’autolesionista

Letto 1776
Le Regole del #NOClub

1^ Regola del #NOClub: le mogli dei premier possono solo essere casalinghe e chiedere il permesso ai commissari del popolo per accompagnare il consorte in viaggio ufficiale.

3^ Regola del #NOClub: non si deve fare la riforma di Renzi perché D'Alema, Berlusconi e Salvini ne vogliono tre diverse. Tutte da approvare in tempi brevissimi.

4^ Regola del #NOClub: il #NoClub non esiste "perché" va da CasaPound a Vendola passando per Monti, Berlusconi e Quagliarello. Mentre il Sì è un "fronte minaccioso".

5^ Regola del #NOClub: il Senato andava abolito del tutto per questo ce lo teniamo stretto.

6^ Regola del #NOClub: dire che il Sì riduce i costi dei politici è antipolitica, e ridurre i vitalizi dei sostenitori del No ne è la prova.

7^ Regola del #NOClub: (detta teorema Zagrebelsky o Hispanicum) il giorno dopo delle elezioni non si deve sapere chi governa, ve lo dirà il #Noclub appena si mette d'accordo. 

8^ Regola del #NOClub: il Partito del Socialismo Europeo, Obama e chiunque altro non condivida le idee del #NoClub deve seguire la "regola Razzi" Fatti i cazzi tuoi.

9^ Regola del #NOclub: la riforma è una dittatura, senza che peraltro ci sia nemmeno un esperto di CasaPound o della la Meloni nel fronte del Sì. Diciamo...

10^ Regola del #NOClub: se il No a Renzi dovesse prevalere, Renzi deve restare... il #NoClub non si occupa dei dettagli tecnici. Diciamo…

P.S.: la 2^ regola del #NOClub non c'è. Perché D'Alema non se la ricordava, ma Brunetta era d'accordissimo.

Immagine di Franco Portinari

Letto 1776

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Massimo Micucci

4 articoli pubblicati per un totale di 5'271 letture
Aggiornato al 25 feb 2017

www.facebook.com/massimo.micucci