Magistratura medievale, petrolio e dimissioni di Federica Guidi

Il vero bersaglio della marmaglia è Maria Elena Boschi

Letto 2742
Magistratura medievale, petrolio e dimissioni di Federica Guidi

1. Questo articolo non è per dubitare sulla opportunità di sfruttare il giacimento petrolifero di terra più importante d'Europa in una regione di pecorai e disoccupati; chi ne avesse l'intenzione, si accomodi in modalità bafangùl.

2. Il governo Renzi ha accolto l'emendamento teso a normare investimenti di ingente entità, 1,5 miliardi di euro solo a Tempa Rossa, di Eni e Total; non certo a dare un piccolo subappalto di 2.5 mln di euro. Quello era compito della Total, un'impresa privata, con i suoi criteri, nel rispetto della legge.

3. Nessun favore del Governo, quindi. Come dire: non si approva il progetto per la costruzione secolare del Duomo di Milano, un'opera faraonica, perché il moroso di una ministra potrebbe, dalla Fabbrica del Duomo, potrebbe, ripeto, essere incaricato di fare la Madonnina.

4. Ho consumato il Codice Penale senza trovare le modalità di applicazione al caso specifico del fumoso reato di "traffico di influenze illecite". Magistratura fantasiosa e retrograda, che interviene a piedi uniti sul referendum che riguarda ben altro.

5. Colpa della Ministra, quindi, è solo quella di aver anticipato per telefono, non più semplicemente a letto, una decisione già presa che poteva riguardare il Gemelli solo se la Total, libera da qualsiasi condizionamento, avesse voluto incaricarlo di un piccolo subappalto relativo. Ho appena letto il famoso emendamento, e sfido chiunque a smentirmi.

6. Affranti i fascio-Fattisti per la rapidità delle dimissioni della Guidi, una bravissima ministra, cui va la gratitudine di migliaia di lavoratori le cui crisi aziendali lei ha risolto. La rimpiangeremo.

7. Il vero bersaglio della marmaglia è Maria Elena Boschi. Ma qui i bastardi si spiaccicheranno come zanzare sul parabrezza di un camion. Una morte ridicola e atroce, ma meritata.

Letto 2742

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Arturo Cioffi

1 articolo pubblicato per un totale di 2'395 letture
Aggiornato al 25 feb 2017

www.facebook.com/arturo.cioffi